CUTHIOL – LT 1

Categorie: , Brand:

Descrizione breve:

Il CUTHIOL è un fungicida rameico ad alta adesività e persistenza con azione combinata anche contro l’Oidio. Il processo di lavorazione di questa formulazione in pasta effettivamente fluida e stabile conferisce alle sue particelle una finezza colloidale ed una elevata adesività con un’ottima resistenza all’azione dilavante delle piogge. Consente di preparare, con estrema facilità, delle miscele perfettamente omogenee con il vantaggio di creare sulla vegetazione irrorata una persistente barriera contro i funghi. L’aggiunta di bagnanti-adesivanti è da evitare poiché il CUTHIOL può essere adoperato come tale, essendo dotato di ottime adesività e bagnabilità. evitare le irrorazioni a pieno sole nelle giornate calde.

Availability:

In Stock

 

CARATTERISTICHE:

Il CUTHIOL è un fungicida rameico ad alta adesività e persistenza con azione combinata anche contro l’Oidio. Il processo di lavorazione di questa formulazione in pasta effettivamente fluida e stabile conferisce alle sue particelle una finezza colloidale ed una elevata adesività con un’ottima resistenza all’azione dilavante delle piogge. Consente di preparare, con estrema facilità, delle miscele perfettamente omogenee con il vantaggio di creare sulla vegetazione irrorata una persistente barriera contro i funghi. L’aggiunta di bagnanti-adesivanti è da evitare poiché il CUTHIOL può essere adoperato come tale, essendo dotato di ottime adesività e bagnabilità. evitare le irrorazioni a pieno sole nelle giornate calde.

DOSI E M ODALITA’ D’IMPEGO:

Il formulato è caratterizzato dalla estrema finezza delle particelle dei principi attivi, che sono tutte al di sotto di 6 microns e da un’elevata adesività e persistenza, per cui non viene facilmente dilavato dalla pioggia. La sinergia fra Rame e Zolfo è ben nota. Trattamenti di Cuthiol sull’Olivo, sulla Vite, sulla Barbabietola, sul Ciliegio, sul Nocciolo, ecc., con le cadenze e le dosi consigliate, tengono le piante sane e rigogliose. Oltre che per l’azione fitosanitaria anche per l’apporto nutrizionale dello Zolfo.

VITICOLTURA In una prova del CUTHIOL su un Vigneto sperimentale, eseguita dallo Osservatorio Fitopatologico di Verona, nella lotta contro la Peronospora alle dosi d’impiego 4,5 litri di Cuthiol per ettaro ogni dieci giorni, a confronto con un antiperonosporico sistemico, nonostante la continua pioggia, la Peronospora è stata bloccata da entrambi senza differenze significative. Sulla Vite è particolarmente efficace contro Peronospora, con azione collaterale contro l’Oidio (si ricorda l’efficacia non trascurabile dei sali di rame contro la Botrite e l’Oidio per la loro capacità di aumentare la resistenza dei tessuti vegetali).

OLIVICOLTURA Il CUTHIOL sugli Olivi, nel trattamento primaverile in prefioritura, contro l’Occhio di Pavone, controlla efficacemente la malattia con risultati identici a prodotti rameici in polvere bagnabile, impiegati a dosi maggiori (prove eseguite nel 1998 dalla U.O.T. n° 78 di Castelvetrano – zona di olivi da tavola di alta qualità – Nocellara del Belice). Ottimi risultati sono stati ottenuti nel contenere l’attacco della Cercospora, nettamente superiori a quelli ottenuti in parcelle trattate con prodotti rameici tradizionali; svolge anche un’efficace azione contro la Fumaggine;

Uno o due trattamenti estivi (giugno, luglio) con il CUTHIOL, sugli Olivi, anche a dosi ridotte di 350 ml per ettolitro, oltre a controllare eventuali attacchi di Cercospora, salvaguardano il raccolto delle olive, fungendo da trattamenti preventivi contro l’Occhio di Pavone, nel caso che eventuali continue piogge autunnali non permettano di effettuare trattamenti.

BIETICOLTURA Il CUTHIOL sperimentato sulla Barbabietola dallo stesso Osservatorio per le Malattie delle Piante di Verona, per combattere sia le infezioni di Cercospora che di Oidio, con due trattamenti eseguiti l’11 e il 29 Luglio, utilizzando ogni volta circa 10 ettolitri di acqua per ettaro, ha dato come risultato oltre ad un completo controllo dei due funghi, un’aumento del peso delle radici e un netto incremento della produzione di Zucchero, rispetto al testimone trattato con altri formulati fungicidi.

FRUTTICOLTURA – Soprattutto nei trattamenti invernali, risulta efficace contro Bolla e Corineo delle Drupacee. Il CUPRIZOL o CUTHIOL impiegati sui ciliegi hanno dato ottimi risultati. Si consigliano in particolare tre trattamenti : – a fine inverno, prima della fioritura, alle dosi di 900-1000 g per ettolitro, su tutta la pianta, tronco compreso, . contro Corineo e Vaiolatura ; – dopo la raccolta, alle dosi di 600-700 g per ettolitro, contro Arrossamento, Seccume fogliare, Maculatura . batterica, Ruggine ; – in autunno, prima della caduta delle foglie, alle dosi di 600-700 g per ettolitro contro tutte le malattie fungine . e batteriche.

ORTICOLTURA – Contro Peronospora e Oidio, Septoriosi, Alternariosi, ecc.. Diversi Agronomi hanno rilevato che, su colture orticole in serra, trattamenti a base di Cuprizol o Cuthiol (250/300 ml/hl, su Pomodoro, dalla prima fioritura in poi) non disturbano la fioritura, né hanno effetti nocivi sugli insetti impollinatori.

COMPOSIZIONE:

20,3 % di Cu (sotto forma di Ossicloruro)

 15,0 % di Zolfo al 99%

 

Confezione da Lt 5 -Lt 10

Commenta o Condividi

    Articolo Interessante? Richiedi un Preventivo!


    Accetto la Privacy.

    Prodotti Correlati

      ZORVEC ZELAVIN PZ 1

      0 out of 5

      ZORVEC ZELAVIN e’ un fungicida ad azione preventiva per il controllo della peronospora della vite. Il prodotto e’ dotato di movimento translaminare nelle foglie trattate e di sistemia xilematica. ZORVEC ZELAVIN deve sempre essere applicato in miscela con antiperonosporici aventi diverso meccanismo d’azione.

      TALENDO LT 1

      0 out of 5

      TALENDO è un fungicida organico formulato in concentrato emulsionabile efficace contro l’Oidio della vite (Uncinula necator). TALENDO è dotato di attività preventiva ed agisce per contatto. TALENDO contiene proquinazid, principio attivo che agisce sulla germinazione delle spore inibendo la formazione degli appressori secondari; proquinazid appartiene alla famiglia chimica dei quinazolinoni.

      Spray Dunger LT 1

      0 out of 5

      In tutte le colture, SPRAY DÜNGER® GLOBAL favorisce l’allegagione e l’ingrossamento del frutto poiché stimola la divisione e la distensione cellulare (NAA e GA3) e la sostiene con un’adeguata nutrizione, rallenta la senescenza dei fiori (NAA) e favorisce la crescita del tubetto pollinico (GA3) e indirizza il flusso di nutrienti verso i frutti in accrescimento (NAA) in cui induce la formazione di nuovo tessuto vascolare.

      Apollo SC ML 500

      0 out of 5

      APOLLO SC è un preparato che agisce per contatto sulle uova invernali ed estive degli acari tetranichidi. È inoltre attivo nei confronti dei primi stadi di sviluppo di questi fitofagi (larve e protoninfe) e assicura un controllo molto prolungato nel corso della stagione, facilitando notevolmente la lotta acaricida. Tra i fitofagi controllati il Panonychus ulmi risulta molto sensibile al prodotto che controlla efficacemente anche Panonychus citri, Tetranychus urticae, Eotetranychus carpin

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi