ZORVEC ZELAVIN PZ 1

Categorie: , Brand:

Descrizione breve:

ZORVEC ZELAVIN e’ un fungicida ad azione preventiva per il controllo della peronospora della vite. Il prodotto e’ dotato di movimento translaminare nelle foglie trattate e di sistemia xilematica. ZORVEC ZELAVIN deve sempre essere applicato in miscela con antiperonosporici aventi diverso meccanismo d’azione.

Availability:

In Stock

 

CARATTERISTICHE:

ZORVEC ZELAVIN e’ un fungicida ad azione preventiva per il controllo della peronospora della vite. Il prodotto e’ dotato di movimento translaminare nelle foglie trattate e di sistemia xilematica. ZORVEC ZELAVIN deve sempre essere applicato in miscela con antiperonosporici aventi diverso meccanismo d’azione.

DOSI ED EPOCA DI IMPIEGO:

VITE (da vino e da tavola): per il controllo di Peronospora (Plasmopara viticola) applicare 0.4 l/ha di ZORVEC ZELAVIN avendo cura di bagnare bene la vegetazione. Per volumi d’acqua superiori a 1000 l/ha utilizzare la dose di 40 ml/hl fino ad un massimo di 0.6 l/ha. ZORVEC ZELAVIN, impiegato in miscela con altri antiperonosporici a diverso meccanismo d’azione, puo’ essere usato ad un dosaggio di 0.2 l/ha. Per volumi d’acqua superiori a 1000 l/ha utilizzare la dose di 20 ml/hl fino ad un massimo di 0.3 l/ha. Effettuare un massimo di 2 applicazioni per anno ad un intervallo di 10- 14 giorni. Rispettare l’intervallo piu’ breve in caso di alta pressione della malattia.

PREVENZIONE DELLE RESISTENZE ZORVEC ZELAVIN

contiene la sostanza attiva oxathiapiprolin che appartiene al gruppo 49 del FRAC. Allo scopo di prevenire la comparsa di resistenza e’ necessario adottare i seguenti accorgimenti: – applicare il prodotto preventivamente – miscelare ZORVEC ZELAVIN con antiperonosporici aventi diverso meccanismo d’azione – impiegare il prodotto in un programma che preveda l’uso di antiperonosporici aventi diverso meccanismo d’azione – non applicare il prodotto in vivai per la produzione di barbatelle

AVVERTENZA

In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. In caso di intossicazione, informare il medico della miscelazione compiuta.

FITOTOSSICITA’

In caso di miscela con prodotti a base di folpet sospendere i trattamenti dalla fase di allegagione.

AVVERTENZE AGRONOMICHE ZORVEC ZELAVIN

deve essere applicato su vegetazione asciutta.

 INTERVALLO DI SICUREZZA Sospendere i trattamenti 14 giorni prima della raccolta

ATTENZIONE Da impiegare esclusivamente per gli usi ed alle condizioni riportate in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni che possono derivare da un uso improprio del preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone e agli animali. DA NON APPLICARE CON MEZZI AEREI – OPERARE IN ASSENZA DI VENTO – DA NON VENDERSI SFUSO – IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL’AMBIENTE – IL CONTENITORE NON PUO’ ESSERE RIUTILIZZATO

Commenta o Condividi

    Articolo Interessante? Richiedi un Preventivo!


    Accetto la Privacy.

    Prodotti Correlati

      TALENDO LT 1

      0 out of 5

      TALENDO è un fungicida organico formulato in concentrato emulsionabile efficace contro l’Oidio della vite (Uncinula necator). TALENDO è dotato di attività preventiva ed agisce per contatto. TALENDO contiene proquinazid, principio attivo che agisce sulla germinazione delle spore inibendo la formazione degli appressori secondari; proquinazid appartiene alla famiglia chimica dei quinazolinoni.

      Mexiram HI BIO KG 10

      0 out of 5

      Formulato in microgranuli idrodisperdibili che per il suo originale processo produttivo e l’estrema finezza delle sue particelle è dotato di particolari caratteristiche di adesività e di uniformità ridistributiva sulle superfici fogliari.

      Apollo SC ML 500

      0 out of 5

      APOLLO SC è un preparato che agisce per contatto sulle uova invernali ed estive degli acari tetranichidi. È inoltre attivo nei confronti dei primi stadi di sviluppo di questi fitofagi (larve e protoninfe) e assicura un controllo molto prolungato nel corso della stagione, facilitando notevolmente la lotta acaricida. Tra i fitofagi controllati il Panonychus ulmi risulta molto sensibile al prodotto che controlla efficacemente anche Panonychus citri, Tetranychus urticae, Eotetranychus carpin

      Spray Dunger LT 1

      0 out of 5

      In tutte le colture, SPRAY DÜNGER® GLOBAL favorisce l’allegagione e l’ingrossamento del frutto poiché stimola la divisione e la distensione cellulare (NAA e GA3) e la sostiene con un’adeguata nutrizione, rallenta la senescenza dei fiori (NAA) e favorisce la crescita del tubetto pollinico (GA3) e indirizza il flusso di nutrienti verso i frutti in accrescimento (NAA) in cui induce la formazione di nuovo tessuto vascolare.

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi